Contact Information

Seoul, South Korea

Contattateci su:


Ecco qualcosa che i libri di testo non ti insegnano, ma che è essenziale per comprendere il linguaggio di tutti i giorni: lo slang coreano!
Da serie tv a canzoni k-pop, lo slang è onnipresente e quindi fondamentale da imparare se si vuole fare amicizia e parlare in modo più disinvolto.
La lezione di oggi prevede il “Basic slang”.

대박 – DAEBAK

Uno dei termini gergali forse più comuni e che ti capiterà di sentire spesso. Vuol dire “cool” “Awesome” in inglese. Ma è anche usato per esprimere sorpresa “wow”, “fantastico” o “è pazzesco!”. E’ una sorta di punto esclamativo parlato e può essere usato per esprimere qualcosa di sorprendente.

헐- HEOL

Significa “oh mio Dio”, in inglese “OMG” o addirittura “WTF” (what the fuck), ed è un altro modo per esprimere sorpresa, quando qualcosa che è accaduto o sta accadendo è super scioccante.

짱- JJANG

Molto utilizzato nello slang di tutti i giorni, vuol dire “eccezionale”, in inglese lo tradurremmo con “amazing” e serve per descrivere qualcosa che è “super cool”. A volte si attacca ad altre parole, come ad esempio 몸짱 (momjjang) che indica che quella persona ha un corpo pazzesco/eccezionale.

애교- AEGYO

Vuol dire “carino” o “adorabile”, in inglese “cute”. Per capire però a fondo il significato di questa parole bisogna avere chiaro il concetto che la cultura coreana ha di “cute”. 애교(aegyo) infatti è più un modo di vestire, di parlare, un comportamento, che un termine gergale vero e proprio. Viene spesso utilizzato e associato ad idol k-pop o attori famosi.


editor