Contact Information

Seoul, South Korea

Contattateci su:

Se un anno fa qualcuno ci avesse detto che a breve sarebbe uscito un dating show coreano alla Ex-On the Beach e Temptation Island, non ci avremmo mai creduto. Perchè? La Corea per quello che riguarda le relazioni amorose è sempre stata super tradizionalista e a tratti eccessivamente romantica. Allo stesso tempo però, la Corea in questi anni si è dimostrata un paese molto veloce nel modernizzarsi e “Single’s Inferno” ne è l’ennesima conferma.

“Single’s Inferno” è un prodotto molto interessante, perchè oltre a essere divertente, è curioso notare come dall’intenzione coreana di simulare un dating show all’occidentale, si sia creato un qualcosa di nuovo e unico nel suo genere. Le dinamiche che si vanno a creare all’interno di questo dating show, sono totalmente diverse da quelle che siamo solitamente abituati a vedere in un programma italiano o americano. “Single’s Inferno” offre uno spaccato interessante sulla società coreana, con focus sui rapporti relazionali, mostrandone tutti i suoi aspetti a 360 gradi, passando da quelli più assurdi a quelli più divertenti.

Noi di Persi in Corea abbiamo avuto l’opportunità di parlare con una delle partecipanti dello show: Kim Sumin.
Kim Sumin si è distinta per la sua bellezza naturale (da ragazza della porta accanto) e per la sua personalità genuina. Dolce ma sicura di sé, sin da subito ha provato ad attirare l’attenzione del ragazzo che più le interessava, ma visto che noi di Persi in Corea ci teniamo molto agli spoiler, non vi sveliamo come è andata a finire! 

Di seguito l’intervista con Kim Sumin, dove ci rivela i retroscena legati alla sua partecipazione a “Single’s Inferno”, più i suoi progetti futuri mentre cavalca l’onda del successo:

Ciao Kim Sumin! Iniziamo parlando della tua più recente esperienza lavorativa: Single’s Inferno. Come sei stata selezionata per lo show e perchè hai deciso di partecipare?

Ciao Italia! 
Per partecipare a Single’s Inferno sono stata contattata tramite Instagram. Ho pensato immediatamente che sarebbe stato molto divertente, perché mi hanno detto che era un programma per trovare l’amore, ma a differenza degli altri era su un’isola deserta! Ho immaginato che sarebbe stato un po’ come andare in vacanza, quindi ho deciso immediatamente di partecipare.

Qual è stata la parte più difficile durante le riprese?

Forse la cosa più difficile è stata proprio rimanere in un’isola deserta: eravamo tagliati fuori dal mondo ed eravamo sempre all’aria aperta. A parte questo, tutto il resto è stato molto divertente!

Nelle altre interviste, i partecipanti hanno affermato che si trattava di un programma senza copione. Le riprese non sono state difficili proprio perché non c’era una sceneggiatura e avevate voi la responsabilità di rendere il programma interessante?

In realtà mi sono sentita più a mio agio proprio perchè non c’era un copione e potevo fare tutto a modo mio. Questo mi ha spronata a riflettere molto per trovare i modi più adatti per far capire agli altri partecipanti i miei sentimenti.

Com’è la tua relazione con gli altri membri di Single’s Inferno?

Soyeon è stata letteralmente come una sorella maggiore durante le riprese di Single’s Inferno, si è sempre presa cura di me dato che ero la più giovane, e siamo ancora in contatto. Anche con Minji sono ancora in contatto. Siamo entrate entrambe dopo rispetto agli altri, quindi abbiamo legato fin da subito, riuscendo a capire le difficoltà l’una dell’altra.

Ti aspettavi il successo che lo show ha avuto in tutto il mondo?

Inizialmente non pensavo che sarebbe diventato un reality show così discusso e più “spinto” rispetto agli altri. Devo ammettere di essermi divertita tantissimo durante le riprese! ​​Non mi aspettavo di ricevere così tanto amore da fan di tutto il mondo come voi italiani, per me è ancora un sogno. Spero di essere riuscita ad esprimere tutta me stessa.

Come ti senti ad essere tra le prime in Corea aver fatto uno show del genere? E’ importante secondo te che la Corea si sia aperta a questa tipologia di show?

Sì! Penso che il motivo per cui questo programma è diventato così popolare in tutto il mondo è probabilmente perché tutti i partecipanti erano onesti e aperti ai loro sentimenti al 100%. Forse per questo ci sono stati tanti pianti e litigi. Sono contenta che la Corea si sia aperta a questo tipo di programmi e non vedo l’ora di vederne altri in futuro!

YouTube player

Se tornassi indietro, sceglieresti ancora Choi Si-hoon?

Ho scelto Si-Hoon perché non conoscevo la sua situazione prima della mia entrata. Ci sono molte persone che ci sono rimaste male dopo aver visto l’ultima scena e sono sicura che molte cose sarebbero state diverse se avessi iniziato il programma fin dall’inizio! Se avessi partecipato dalla prima puntata, la scelta finale sarebbe stata diversa probabilmente.

Nello show ti sei presentata dicendo che è importante credere in se stessi. Che consiglio dai ai tuoi followers per essere sicuri di sé?

Piuttosto che dare consigli da mettere in pratica, penso sia solo una cosa che ho realizzato vivendo. Se non credi in te stesso in prima persona, non puoi pretendere che lo facciano gli altri, e di conseguenza diventa più difficile raggiungere i tuoi obiettivi.. Hwaiting (lett. 화이팅 – “forza”, incoraggiamento)!

Avendo lavorato come modella kbeauty, sei appassionata di skincare?

Sì, moltissimo! Uso uno scrub per rimuovere la pelle morta una volta ogni due settimane. Inoltre, penso che sia importante usare un toner per dare luce alla pelle. Ho la pelle secca, quindi uso sempre un prodotto contenente olio prima di andare a dormire per non farla seccare!

Dato che questa è un’intervista Italiana, ti piacerebbe fare un viaggio qui e/o sei mai stata in Italia?

Sicuramente! Visitare l’Italia, famosa per i suoi splendidi paesaggi, è una delle cose che voglio fare assolutamente nella vita. Mi dispiace moltissimo che non sia possibile viaggiare a causa dell’attuale pandemia. Non vedo l’ora di camminare per le strade dell’Italia e incontrare i fan italiani.

Qual è il tuo sogno nel cassetto e quali sono i tuoi progetti futuri?

Attualmente sto preparando il mio canale YouTube! A breve verrà caricato il primo video. Inoltre, come attrice, partecipo a un web drama che andrà in onda appena finiamo le riprese. Oltre a ciò, continuerò a mettermi in gioco in vari campi dai reality all’intrattenimento e alle pubblicità.
A presto amici italiani! 🙂

Intervista a cura di Eleonora Bruno e Giulia Lansarotti


administrator

1 Comment

  • Anonymous, 2 February 2022 @ 1:35 AM

    La più cute

Comments are closed.