Contact Information

Seoul, South Korea

Contattateci su:

Vi siete mai chiesti come sia nato il Kpop? Scopritelo leggendo questo articolo!

1980
Iniziano in questo anno a diventare famose le ballad e musica pop.
La musica americana iniziò a spopolare anche in Corea e i Music Show iniziarono ad essere trasmessi in tv.

Musica contemporanea per adulti
Prima della musica pop, però, altri artisti erano famosi ed un esempio era Hye Eun-yi – Leaving me (1978). E’ un artista molto particolare che usò il dialetto di Jeju per i testi delle sue canzoni.
Un altro famoso artista del momento era Yoon Soo-il. Con padre inglese e madre coreana, fu uno dei primi artisti di etnia mista. Tra le sue canzoni si ricorda “The apartment”.
Anche Jim Soo-hee è stata un importante esponente della musica coreana di quel periodo e la canzone “The Southbound Train” è una delle sue composizioni più popolari.

Quando però la musica americana arrivò in Corea, i coreani si allontanarono da questo genere musicale, per optare per musica più moderna. Molto famosi erano artisti come Michael Jackson, Prince e Madonna. Anche la musica Eurodisco ebbe molto successo e spopolarono canzoni in stile Befive di Kiss me Licia (?).
Alcune delle canzoni più famose all’epoca erano: You’re My Heart, You’re my Soul -Modern Talking e Touch by Touch – Joy. Questi ultimi vennero pure chiamati per la cerimonia di apertura degli Asian Games tenuti a Seoul nel 1986.

Se oggi è la Korean Wave, all’epoca, invece,  c’era la Hong Kong Wave. Questa divenne più famosa della musica americana e gli artisti iniziarono ad apparire anche nella tv coreana. Ci furono moltissimi spot televisivi in cui apparivano idol di Hong Kong, tra i più famosi troviamo: “creamy” pubblicità con Joey Wang , “To you” pubblicità con Leslie Cheung, “To you” con Andy Lau e “Milkis” con Chow Yun-fat.

Anche i Tv Show divennero molto famosi in quel periodo e iniziarono a creare molte delle star che divennero poi estremamente famose.
Le ballad erano il genere musicale più famoso in assoluto. La canzone più popolare di quel periodo era probabilmente: “To J” di Lee Sun-hee che era estremamente famosa tra studenti universitari e adulti.

Per i più giovani, invece, la più famosa era: Lee Ji-yeon. La sua canzone più popolare è probabilmente “Your Answer was My Heartache”. Era parecchio odiata dalle ragazzine dato che tutti i ragazzi erano innamorati di lei. Stanca di tutta la popolarità scappò negli USA e visse li per 15 anni. Ora è tornata in Corea, ma non appare più in televisione.
Una delle prime canzoni che sia considerata pop è “Round and Round” cantata da NaMi nel 1984.

Questa cantante fu una delle prime a ballare e cantare allo stesso tempo.
Dopo di lei iniziarono molti altri a seguire il suo esempio di ballare e cantare allo stesso tempo. Esempi possono essere “Missing You” di Park Nam-Jeong 1989 e “Too Lonley to Dance by Myself” di Kim Wan-sun. Una delle canzoni più interessanti di quel periodo, però è: “The perfect Woman” di Byun Jin-seop, in cui il cantate descrive il suo tipo ideale di ragazza.

In quel periodo, dato il governo militare, iniziano a diventare famose anche canzoni che parlano di libertà e diritti. Ne sono un esempio: “March from the Beloved” e “The Pine Three” del gruppo “The Searchers of the Song” 노래를 찾는 사람들.
Anche la musica “trot” divenne parecchio famosa tra il pubblico maturo. Divennero famosi artisti come Joo Hyun-mi e Seoul Woon-do (Che Cha Cha All Together).

1990
E’ in questo momento che la musica dance arrivò in Corea e iniziarono a formarsi i gruppi idol. Si iniziò prima da ballad più impegnative e rock leggero. Lee Seoung Chul con “The Last Concert” fu un importante esponente musicale del momento assieme anche a Shin Seung-hoon. Per il rock divennero famosi gli 015B (The Usual lovers).
Fu nel 1992 che la scena musicale coreana cambiò completamente, grazie a Seo Taiji & Boys. Sono loro che hanno creato il Kpop e sono loro i primi idol in assoluto. La loro prima canzone fu “I Know!”.

Sono stati il primo gruppo in assoluto ad usare il rap come elemento principale delle loro canzoni. Il presidente della YG era uno di loro.
Seo Taiji era prima membro di una band hard rock e anche molte delle sue canzoni del periodo “idol” riprendono i toni di questo genere. Ne è un esempio “The Classroom Ideology”.
La prima vera e propria canzone KPOP-rap in stile idol fu “Come Back Home”. Date un occhiata al video perchè sembra troppo di vedere i Big Bang.

Il gruppo si divise, ma i membri tornarono nella scena musicale con le loro band, formate da loro in persona. Alcuni esempi sono i “Young Turks Club” e i “Keep Six” che furono creati dal futuro direttore della YG.
Seguirono nel campo dance i “Noise” 1993, gli Zam 1992 e i Deux 1993.
Ci furono anche i DJ DOC, con il concept da “cattivi ragazzi” che fumanavo marijuana e guidavano ubriachi. Anche se le loro canzoni non rispettavano esattamente il loro concept (Murphy’s Law).
Anche Kim Gun-mo divenne estremamente famoso (Rain on a Sleepless Night, The wrong Kind of Encounter). Le canzoni del suo album erano estremamente famose nelle discoteche coreane.
Seguirono poi i Clon (Kungtari Shabara). Questa canzone era estremamente famosa tra gli studenti universitari.

Non c’erano in questo periodo vere e proprie case discografiche, ma produttori singoli.
Divenne famoso in questo periodo lo stesso signore JYP: Park Jin-young (On the Elevator).
Le persone iniziarono però a stancarsi di questo genere troppo concentrato sulla musica dance, iniziarono quindi ad apparire canzoni più “raggae”. Esponenti di questo genere furono: The Marronniers (Cocktail Love), Roo’Ra (An Angel Lost Her Wings) e Two Two (One and One-half).

In Corea, però non c’erano abbastanza cantanti disponibili nel mondo dello spettacolo, quindi si iniziò a cercare tra i coreani cresciuti all’estero. Si formarono quindi gruppi come: Solid, Yoo Seunjoon (odiato da molti uomini perchè scappo in America per ottenere la cittadinanza ed evitare il servizio militare, dopo aver promesso pubblicamente che lo avrebbe fatto) e Jinusean (formati dal futuro Mister YG).

La prima K-Wave

Gli HOT furono sicuramente uno dei membri della prima ondata di idol.

Seguirono poi le S.E.S con “I’m Your Girl”, come canzone di debutto nel 1997.

Vennero poi i Shinhwa nel 1998 e debuttarono con “The Troubleshooter”.  Come rivali delle S.E.S debuttarono le Fin.K.L con “Blue Rain” nel 1998. Le componenti di questo gruppo divennero molto famose e continuarono poi la loro carriera nel mondo della tv anche dopo che il gruppo si sciolse. La canzone che le rese però famose fu “Forever Love” un anno dopo.  Divennero molto popolari in particolare tra gli studenti delle superiori.
Membri della prima ondata kpop furono anche gli “Sechskies” che debuttarono con “School Elegly”. Non ebbe particolare successo dato che nello stesso periodo gli H.O.T produssero una canzone molto simile. Riuscirono a diventare famosi successivamente con “Chivarly” (ammettiamolo, lo stile sembra assolutamente JPOP e pure i vestiti).

Seguirono poi le Baby V.O.X  e i G.O.D (Groove OverDose, no non centrano nulla con Dio).
BoA, nel 2000, fece il suo debutto e continua tutt’ora la sua carriera nel mondo dello spettacolo. Debuttò quando aveva solo 14 anni, divenne poi molto famosa in Giappone nel 2002 con “No 1”.

Ci furono anche altri artisti, che sparirono e vennero dimenticati. Tra loro troviamo: Um Jung-hwa, Shin Sung-woo (rock), Jang Nara (molto famosa in Cina) e Kim Kyung-ho (Heavy Metal).
Tra i rockers erano famosi: Yoon Do-Hyun (ancora estremamente famoso) e Kang San-ae.

Negli anni 2000 abbiamo quindi il dominio della musica dance e le persone iniziarono a stancarsi, in particolare dei concept estremamente sexy di quel periodo.
Divennero famosi anche: SG Wanna Be, Baek Ji-young e Park Ji-yoon (Coming of Age, canzone estrememente controversa per i suoi riferimenti sessuali). Quest’ultima fu “prodotta” da Mr JYP.

Altri artisti di questo periodo includono: Whee Sung, Tim (Hwang), Lee Su-young (La La La) e Epik High. Molti di loro sono ancora nel mondo della musica coreana.

Abbiamo in questo periodo anche l’arrivo di una delle figure icona del Kpop: Bi-Rain che debuttò con “Bad Guy” nel 2002. Iniziò come back dancer per altri artisti e debuttò dopo un periodo di training. Divenne però famoso con la canzone “It’s raining” nel 2004.
Ci furono famosi rocker anche, come Jaurim “Magic Carpet” e Maya “Azaleas”.

Seguirono poi le altre onde KPOP
Seguirono tutti i gruppi che sono ancora famosi oggi come per esempio i TVXQ.
Furono creati poi gruppi come Wonder Girls che entrarono successivamente in competizione con le SNSD. Il direttore della casa discografica delle WG provò pure a farle debuttare in America, ma fu un fallimento, e quando tornarono in Corea le SNSD erano già entrate nel mondo del KPOP.

Per ora ci fermiamo qui. Tutti i gruppi che sono usciti in seguito probabilmente li conoscete anche voi!
Se avete qualcosa da aggiungere non esitate e farcelo sapere!

Share:

administrator

Anna abita in Corea dal 2011. Inizialmente ha studiato coreano alla Yonsei University, poi ha cominciato un percorso universitario in International Studies alla Korea University.